evento VARSAVIA

Carmelo Salemi, cantautore e polistrumentista, è uno dei più brillanti esecutori del friscalettu siciliano, strumento arcaico di tradizione agropastorale millenaria, che rappresenterà la Sicilia e l’Europa nell’edizione del Varsavia Cross-Culture Festival di quest’anno. Sarà il primo artista siciliano che avrà l’onore di esibirsi in questo festival prestigioso. Dal 22 al 26 settembre terrà un Workshop sul “Friscalettu” e il 27 chiuderà con un concerto accompagnato da vari musicisti provenienti da quattro continenti: dalle isole del Nord America ci saranno – Charlotte Qamaniq e Kathleen Merritt, l’irlandese John Joe Kelly; dall’isola tunisina di Djerba arriva Sofien Zaidi; dalla Nuova Zelanda arrivano Kemar Kennedy e Lawrence Kershaw.

Tag:
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: